{{ $ctrl.companyProfileTip1 }}
Az. Agricola Tenuta del Pisciotto srl

Az. Agricola Tenuta del Pisciotto srl

Niscemi, Italy
{{tag.label}}
...

Rejoins Hosco et reçois les dernières nouvelles et opportunités de Az. Agricola Tenuta del Pisciotto srl gratuitement !


En tant que membre de Hosco, tu accèdes à un contenu dédié et à des milliers d'offres d'emplois et de stages dans le monde entier.

Inscris-toi

Feudi del Pisciotto, in passato uno dei più grandi feudi della Sicilia, è una nuova-antica azienda per la produzione di vini di qualità.

Della cantina fanno parte un nuovo edificio, cuore produttivo capace di vinificare fino a 10.000 ettolitri, l’antico Baglio risalente al 1700 e, perfettamente restaurato, il più grande Palmento della Sicilia, dal latino paumentum, riferito all’atto di pigiare l’uva, in vasche che poi lasciano scendere il mosto per caduta. Era così che vinificavano i greci e i romani e il metodo per caduta del mosto, ora nei tini d’acciaio, è ritornato a essere il migliore, non violentando le bucce con le pompe a pressione.

Intorno all’edificio del Feudo, che confina con la Riserva del Pisciotto ricca di sughere e di alcune centinaia di diverse essenze, sono stati reimpiantati 40 ettari di vigne (dei 150 totali) con le principali varietà autoctone (dal Nero d’Avola al Frappato) e con alcune varietà internazionali come il Merlot, il Cabernet, ma anche il Semeillon che insieme al Gewürztraminer è destinato a una produzione elitaria di vino passito, secondo un’idea geniale di Giacomo Tachis in armonia con il direttore generale dell’azienda, Alessandro Cellai, che riveste lo stesso ruolo nelle aziende toscane Castellare di Castellina e Rocca di Frassinello, nata come joint venture con Domain Baron de Rothschild-Lafite.

A Feudi del Pisciotto la modernità sposa la tradizione e, riprendendo l’antico processo di vinificazione che prevedeva la sola forza di gravità come strumento per la movimentazione dell’uva e del mosto-vino, l’uva viene trasportata sul tetto della cantina e convogliata alle vasche di fermentazione senza l’ausilio di pompe, evitando così deterioramenti della qualità della materia prima.
Anche i locali dell’imbottigliamento si trovano ad una quota più bassa rispetto alle vasche di stoccaggio, in modo da ridurre al minimo l’uso di pompe, ottenendo un risparmio energetico e di emissioni di CO2 nell’ambiente.
In parte del Palmento e del Baglio sono stati realizzati un Wine relais con 10 camere e un ristorante sopra la barricaia.
Una combinazione fra storia e tecnologia che ha come obiettivo di collocarsi ai vertici della produzione siciliana di altissima qualità.

Actualités récentes de Az. Agricola Tenuta del Pisciotto srl

Employeurs suggérés
The Prime Hotels
District de Faro, Portugal
Clontarf Castle Hotel
County Dublin, Irlande
Château du Faucon
Donchery, France
Voir 6772 employeurs
Fermer
Bienvenue sur votre compte employeur

Créer un profil hors du commun ! Partagez vos valeurs, mission et vision avec notre communauté.

Ajoutez des images et vidéos pour montrer à quel point c'est génial de travailler à Az. Agricola Tenuta del Pisciotto srl